Politica

Nuovi alberi nel cortile della Scuola Elementare

MAGNAGO. La tromba d’aria che si è abbattuta sul territorio comunale di Magnago ( ma anche a Turbigo dove aveva devastato il parco del palazzo De Cristoforis, nella foto) lo scorso 7 agosto, aveva estirpato alla base, purtroppo, la bella pianta di“ Robinia pseudoacacia” che aveva un’età stimata intorno a 50’anni, situata in prossimità dell’ingresso della scuola elementare A. Negri di via Lambruschini, lasciando integro fortunatamente l’edificio scolastico. Le dimensioni imponenti dell’albero sradicato, avevano lasciato uno spazio completamente disadorno e privo di zone d’ombra, pertanto l’Assessorato ai Lavori Pubblici e Protezione Civile all’inizio dell’anno in corso ed in concomitanza con gli interventi programmati per la manutenzione del verde pubblico ha provveduto ad incaricare una ditta specializzata per la fornitura e messa a dimora di:

n. 3 “Coryllus Avelana “

n. 1 Frassino comune

n. 2 Acero Campestre

L’intervento, conseguentemente all’andamento climatico, è stato possibile dalla metà di marzo in poi ed ultimato nella seconda settimana di aprile.

 

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi