CronacaEconomia/LavoroNews

Nuove regole in materia di privacy: tutto quello che c’è da sapere

Dal 25 maggio scorso è in vigore il Regolamento Europeo. Cosa Cambia? Cosa si deve fare? Perché rivolgersi a Promo. Ter

Il 25 maggio scorso il Regolamento Europeo n.679/2016, meglio noto come GDPR (General Data ProtectionRegulation) è diventato direttamente applicabile negli stati membri dell’Unione. Certamente si è in attesa di quello che sarà il Decreto Attuativo, che renderà definitivamente vigente, anche in Italia, la nuova normativa con il collegato quadro sanzionatorio per tutti coloro, ed in particolare le imprese ed attività commerciali interessate, che non rispetteranno le numerose disposizioni in essa contenute. Ma vediamo, sinteticamente, come il Regolamento ha cambiato e cambierà le azioni di tutela e protezione dei dati sensibili e, in questo senso, di sicurezza sulla privacy di tutti noi.

Si sono introdotte regole più chiare circa l’informativa che deve essere data su privacy e collegati consensi al trattamento dei dati per l’utente e, più in generale, per la clientela. Si sono definiti limiti al trattamento automatico dei dati. Si sono poste le basi per l’esercizio di nuovi diritti e criteri rigorosi per il trasferimento di dati, con particolare attenzione ai rapporti con soggetti di paesi esterni all’Europa.

Sono state fissate norme rigorose per i casi di violazione dei dati così come si è dato vita al diritto di rimozione e cancellazione dei dati. I nuovi aspetti da gestire e, in questo senso le molteplici attenzioni che la nuova normativa, che dovrebbe trovare definitivo sviluppo in Italia da fine agosto, rischiano di generare confusione ed un approccio approssimativo a quegli aspetti che avranno natura fondamentale non solo per i privati cittadini ma, soprattutto, per le aziende e, più in generale, per tutte le attività commerciali.

Per questo CONFCOMMERCIO, attraverso la società collegata PROMO.TER, CLUB DELLA SICUREZZA | Divisione Privacy, ha realizzato un NUOVO SERVIZIO per affiancare il titolare in questo percorso di adeguamento ai nuovi scenari normativi ed allontanare il più possibile quelli che, ad oggi, appaiono essere come potenziali gravosi rischi sanzionatori.
Attraverso appositi questionari le aziende potranno, autonomamente, operare una prima analisi interna che condivisa con PROMO.TER, CLUB DELLA SICUREZZA consentirà a quest’ultima di dare corpo ad una vera e propria consulenza personalizzata che, appunto, differisce da impresa a impresa in ragione delle caratteristiche che l’imprenditore presenterà. Naturalmente la consulenza garantita spazia da quella dedicata alle realtà più complesse e strutturate per arrivare a quelle micro e piccole aziende a “basso rischio” per le quali si è strutturato anche un innovativo “Servizio Facile” che consentirà di adoperarsi attraverso la semplice e diretta consulenza telefonica di un esperto in materia.
Per qualsiasi ulteriore informazione l’imprenditore può rivolgersi agli uffici di CONFCOMMERCIO MAGENTA E CASTANO PRIMO che, già da tempo, stanno affiancando i propri Iscritti sulla materia proprio per garantire loro di essere immediatamente pronti, evitare pesanti sanzioni e, in questo senso, perseguendo uno degli obiettivi che l’Associazione si è posta con decisione, rendere le proprie imprese rappresentate “al passo coi tempi e, per questo, competitive in un mercato in costante e sempre più veloce evoluzione”.

*CHI E’ E COSA FA PROMO.TER

Promo.Ter Unione- Ente di Promozione delle Imprese del Commercio, del Turismo, dei Servizi e delle Professioni– è l’ente nato nel 1992 per promuovere tutte quelle attività utili allo sviluppo delle imprese associate, attraverso l’erogazione di servizi specifici.

In particolare le imprese interessate possono richiedere:

  • la completa gestione e amministrazione dei collaboratori, subordinati e parasubordinati;
  • la predisposizione e l’elaborazione dei dati delle retribuzioni, dei compensi e dei relativi oneri sociali;
  • l’assistenza e la consulenza nella gestione dei rapporti di lavoro, delle assunzioni e/o licenziamenti, in stretta collaborazione con la Direzione Sindacale di Unione Confcommercio Milano.
  • l’assistenza nei rapporti con INPS, INAIL, Agenzia delle Entrate, DPL, Centri per l’Impiego.

Per informazioni è possibile contattare Promo.Ter – Servizio di Amministrazione del Personale al numero
 02.7750252
 02.7750461

(I.P.)

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi