Economia/LavoroNews

Nuove professioni avanzano. ASLAM in prima fila per la formazione

MAGENTA – Il tessuto produttivo lombardo è costantemente alla ricerca di figure professionali specializzate in ambiti sempre più “raffinati” e specifici. Per rispondere a questa esigenza ASLAM (cooperativa sociale che da 20 anni si occupa di formazione e servizi al lavoro) ha presentato, attraverso l’iniziativa regionale Lombardia Plus, il progetto “#FORMAREINNOVANDO: nuove professioni in Lombardia”, che ha ottenuto l’approvazione di due percorsi formativi gratuiti destinati a giovani disoccupati tra i 16 e i 35 anni. I profili professionali proposti sono stati identificati grazie all’analisi del fabbisogno lavorativo delle imprese del territorio tramite una specifica ricerca dell’Università LIUC di Castellanza (Va), dedicata per l’appunto alle qualifiche più ricercate dalle aziende della nostra regione.

Il primo percorso è “Operatore della laminazione di materiali compositi”. I materiali compositi vengono utilizzati per la componentistica in moltissimi settori produttivi presenti nel territorio lombardo: mezzi di trasporto, edilizia sismica, produzione di turbine, arredamento. Soprattutto nel comparto aeronautico è emersa l’esigenza di una formazione specifica per la lavorazione dei materiali compositi. Il secondo percorso è dedicato invece all’“Operatore addetto al controllo qualità – controlli non distruttivi”, che si focalizza sul controllo di componenti che richiedono un accurato livello qualitativo.

Ogni percorso ha una durata di 500 ore, di cui 300 di formazione in aula e 200 di tirocinio formativo presso le aziende, affinché chi vi partecipa possa prendere da subito contatto con il mondo del lavoro e mettere immediatamente in pratica le competenze acquisite.

I corsi partiranno a giugno per concludersi a dicembre. Al termine è previsto il rilascio di un attestato di competenza regionale. Per partecipare occorre essere in possesso di una qualifica professionale o di un diploma, preferibilmente in ambito meccanico. ASLAM ha organizzato un incontro per spiegare più approfonditamente le due proposte formative: l’appuntamento è per giovedì 26 maggio alle ore 17 presso la sede della cooperativa di San Macario di Samarate (Va), in via San Francesco 2.

*Per ulteriori informazioni e per le iscrizioni si può consultare il sito www.aslam.it (http://www.aslam.it/index.php/2016/05/18/formareinnovando-nuove-professioni-in-lombardia/) LINK ALLA NOTIZIA , dove sono reperibili inoltre i contatti di tutte le sedi di ASLAM, a cui è possibile rivolgersi anche telefonicamente.

(*IMG_2347 MODI.P. INFORMAZIONE PUBLIREDAZIONALE)

 

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi