Nuova partnership tra Opel e Jung Von Matt

147


RUSSELSHEIM (GERMANIA) (ITALPRESS) – Opel avrà presto una nuova agenzia creativa internazionale. Jung von Matt Havel collaborerà infatti con il costruttore tedesco a partire dal 1 gennaio 2023. La partnership riguarda tutte le questioni relative al posizionamento strategico del marchio e allo sviluppo delle campagne su tutti i canali di marketing e in tutti i mercati per Opel e Vauxhall. “Con Jung von Matt, in futuro avremo accanto una delle agenzie più creative del mondo. Siamo felicissimi di questa collaborazione e di dare nuovo slancio alla continua emozionalizzazione del marchio. I primi approcci ci hanno già elettrizzato” ha dichiarato Florian Huettl, CEO di Opel/Vauxhall.
“Siamo tutti estremamente contenti che Opel abbia scelto Jung von Matt Havel. Il team di Berlino è felicissimo di collaborare con Opel e Vauxhall dall’inizio della presentazione e non vede l’ora di accompagnare due marchi iconici nel percorso per diventare brand internazionali di e-mobility” ha detto Peter Figge, partner di Jung von Matt.
La gara, che è appena giunta a conclusione, si è svolta in vista della scadenza del contratto esistente. “Dal gennaio del 2019, McCann si è dimostrato un partner estremamente affidabile. Desideriamo ringraziare il CEO Philipp Jahn e la sua squadra per l’ottima collaborazione in questo periodo così importante, in particolare per progetti eccellenti come l’attuale campagna per la nuova Opel Astra Plug-in Hybrid” ha aggiunto Huettl, CEO di Opel/Vauxhall. Attualmente Opel sta lavorando alla profilazione del marchio e a una importante offensiva di elettrificazione. Il costruttore offre già 12 modelli elettrificati – da Opel Rocks-e, Opel Corsa-e, Opel Mokka-e e Opel Astra Plug.in Hybrid a Opel Movano-e. Entro il 2024, l’intera gamma sarà elettrificata. A partire dal 2028, in Europa Opel offrirà solo veicoli elettrici a batteria.

foto: ufficio stampa Stellantis

(ITALPRESS).

Articolo precedenteNOVARA / Ospedali Dipinti: arte oggi la raccolta fondi dell’associazione Emmaland
Articolo successivoPer la DS 4 un nuovo allestimento Opèra e una versione Performance Line