CronacaNews

Nube tossica a Rozzano, il Comune: ‘Chiudere le finestre di casa’. Scuola evacuata.

La notizia riportata dal sito Affaritaliani.it

 

ROZZANO – A Rozzano, paese di grande dimensioni della cintura sud di Milano, parrebbe essersi sprigionata nel pomeriggio odierno (11 luglio), una nube tossica di color arancione, che procura bruciore agli occhi, da una ditta che lavora sostanze chimiche. L’azienda ha immediatamente attivato le procedure d’emergenza, mettendo in sicurezza i lavoratori. La nube si è però liberata in cielo, e in  via precauzionale l’Amministrazione comunale-nonostante il provvidenziale intervento dei Vigili del Fuoco, che hanno bloccato la potenziale espansione delle sostanze- ha chiuso una scuola materna vicina all’impresa e invitato i cittadini a tenere le finestre chiuse.

Vedi Altro

Fabrizio Provera

Prova Note

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi