+Novarese, finti sanificatori derubavano anziani: arrestati dai Cc

122

 

NOVARA  Pettorine catarifrangenti con applicata una croce rossa e fogli con la scritta “La Regione obbliga la sanificazione da Covid 19 in tutti i locali, oggetti e cose varie.

Sono stati sequestrati dai carabinieri di Novara a Ghislarengo, nel vercellese, a due uomini di 30 e 50 anni. Sequestrati anche monili d’oro, orologi da collezione e denaro contante, oltre ad attrezzi da scasso, un’auto con targa clonata e la documentazione dell’acquisto di una Ferrari 430 Scuderia che i carabinieri stanno ora cercando.

Nei mesi scorsi erano state numerose, tra Piemonte e Lombardia, le truffe ai danni di anziani di finti addetti della Regione che, con la scusa di sanificare le abitazioni dal Covid-19, derubavano anziani e persone sole.

Articolo precedenteTentato omicidio a Milano, la Polizia arresta 51enne
Articolo successivo+Coldiretti: caffè e zucchero, aumenti da record. Anche +80%