+Novara, tenta il suicidio in stazione: salvato dalla Polfer

361

 

NOVARA  Ha tentato il suicidio in stazione a Novara ma e’ stato salvato dagli agenti  della polizia ferroviaria.

Protagonista un 30enne italiano che con una telefonata al Nue ha annunciato il gesto. Mentre un agente della Sala operativa intratteneva il giovane al telefono, i colleghi si sono recati al binario dove lo hanno trovato in stato confusionale.  Ai poliziotti che lo hanno messo in sicurezza e tranquillizzato il ragazzo ha iniziato a raccontare il proprio malessere, dovuto a problemi sentimentali, ma alla vista di un treno in ingresso nello scalo ha iniziato a correre con l’intento di buttarsi. Gli agenti, però,  lo hanno rincorso e bloccato dopodiché lo hanno affidato ai sanitari per le cure del caso.

Articolo precedenteRobecco Futura, l’emergenza viabilistica…e l’autostrada Genova Lugano del 1951
Articolo successivo+La crisi Ucraina porta al calo delle semine di riso tra Pavia, Novara e Vercelli