Novara: i focolai Covid nelle scuole sono 9

286

 

NOVARA Dal monitoraggio condotto dalla Regione Piemonte, nella settimana tra il 15 e il 21 novembre, la situazione del contagio nelle scuole registra un aumento dei focolai e delle quarantene “in linea – si legge – con l’andamento generale della pandemia, seppure ancora in misura contenuta rispetto alla totalità delle classi scolastiche presenti sul territorio piemontese”.

 

 

Nel dettaglio, i focolai passano da 45 a 80: 1 nei nido, 5 nelle scuole dell’infanzia, 35 nelle scuole primarie, 28 nelle scuole secondarie di 1°grado e 11 nelle scuole superiori. Suddivisi su base provinciale: 12 scuole sono nella provincia di Alessandria,  5 in quella  di Asti, 1 di Biella, 10 di Cuneo, 9 di Novara,  5 di Vercelli,  8 a Torino città, 29 a Torino città metropolitana e 1 nrl Verbano Cusio Ossola.  Più contenuto l’aumento delle classi in quarantena che passano da 234 della scorsa settimana a 250: 3 nei nidi, 34 nelle scuole dell’infanzia, 98 classi nelle scuole primarie, 67 classi nelle scuole secondarie di 1° grado, 48 classi nelle scuole superiori. Suddivise su base provinciale, le classi in quarantena sono 12 nell’Alessandrino e altrettante nell’Astigiano, 6 nel Biellese, 32 nel Cuneese, 24 nel Novarese, 49 a Torino città, 97 a Torino città metropolitana, 12 nel Vercellese, 6 nel Vco.

Articolo precedente++Magenta: il ragazzo ferito vicino ai binari NON è stato investito dal treno
Articolo successivoSan Colombano al Lambro, auto contro moto: muore un 48enne