Novara: bimbo di 18 mesi ingerisce hashish, grave in ospedale

275
medical marijuana moroccan hash cannabis pollen hashish closeup in morocco

 

NOVARA  Un bimbino di un anno e mezzo è ricoverato all’ospedale “Maggiore di Novara per aver ingerito della droga, probabilmente hashish. Il piccolo, residente in città, era stato portato al pronto soccorso la scorsa notte dal padre, presentava sintomi di alterazione. I sanitari dopo i primi esami, hanno accertato che aveva inghiottito sostanze cannabinoidi, probabilmente dell’hashish. Dopo le prime cure non è più in pericolo di vita ma le sue condizioni restano serie e continua a essere monitorato in ospedale. La direzione sanitaria ha avvertito i Carabinieri che stanno facendo accertamenti sulle modalità in cui è avvenuta l’assunzione della sostanza stupefacente. Per ora non sono stati presi provvedimenti. 

Articolo precedenteTanti auguri al sindaco di Mesero, Davide Garavaglia
Articolo successivo++Marcallo, in A4 con due chili di ‘maria’: arrestati dai CC