CronacaNews

Non solo Corbetta: anche Albairate ha un sindaco sceriffo, sequestrate 5 auto, verbali per 5mila euro

 

ALBAIRATE – A seguito di alcune segnalazioni, la Polizia Locale ha eseguito controlli mirati che, in soli tre giorni, hanno portato al sequestro di 5 autovetture; sono stati inoltre elevati verbali per oltre 5.000€ per riscontrate irregolarità sanzionabili ai sensi del Codice della strada. Manteniamo alta l’attenzione e tuteliamo la sicurezza del nostro territorio con concrete azioni di monitoraggio quotidiano.

Non solo Corbetta: nell’est Ticino la tendenza a trasformare gradualmente i sindaci in sceriffi sembra trasformarsi in una tendenza. Una moda.

E così, dopo gli oltre 3 milioni di euro di multe incassati a Corbetta, con Marco Ballarini che ormai da tempo veste i panni del custode irreprensibile del Codice della Strada, ecco che da Albairate arriva Flavio Crivellin, eletto sindaco nel 2019, comunica l’ultima operazione condotta dal corpo di Polizia Locale, che in 3 giorni ha fruttato 5mila euro alle casse del piccolo Comune abbiatense, dove tempo fa era stata adottata una misura anti prostituzione.

5 le autovetture sequestrate, converrà fare attenzione, anche perché a fianco di Albairate corre la Sp 114, arteria ad alto traffico, ed autovelox ed agenti di PL sono spesso di pattuglia.

Ballarini e Crivellin, un duo che ci rimanda alla straordinaria coppia formata da Bambino (la mano sinistra del diavolo) e Trinità (la mano destra del diavolo) nell’epico ‘Lo chiamavano Trinità’, pietra angolare dello spaghetti western italiano..

Occhio a Corbetta ed Albairate, insomma.

 

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi