NewsPolitica

In nome della ‘Madonna della Luna’

Consiglio 24.11.2014TURBIGO. Una canea indescrivibile, difficile da sopportare per chi era intenzionato ad ascoltare la discussione del terzo punto all’Odg del Consiglio Comunale del 24 novembre, ha accompagnato tutta la serata, senza che nessuno abbia fatto niente per farla smettere. Il tema era quello della determinazione riguardante la statua della Madonna della Luna. L’intento della Giunta Municipale era quello di informare il Consiglio Comunale di essere intenzionata a intavolare, con la scuola di scultura dell’Accademia di Brera, un concorso affinché un giovane artista possa realizzare una statua che completi quella che oggi si chiama ‘Piazza Madonna della Luna’ (ex piazza 1° Maggio).
La discussione ha visto alcuni membri dell’opposizione contrastare con forza la volontà della maggioranza del Consiglio Comunale affermando che la definizione “Madonna della Luna è mistificatoria, che l’intera operazione è mistificatoria e via dicendo” invitando l’Amministrazione a ritirare il progetto. Sia il sindaco Christian Garavaglia, sia l’assessore Marzia Artusi hanno controbattuto alla invettive della minoranza di ‘Uniti per una Turbigo da Vivere’ (sostenute, come al solito, da una folta schiera di contestatori presenti nel pubblico) sostenendo che l’intera operazione è a costo zero per il Comune, in quanto compresa nelle opere di accompagnamento per il raddoppio selettivo delle Ferrovie Nord. Ma non andava bene lo stesso, perché qualsiasi iniziativa della maggioranza non va bene: la piazza Madonna della Luna, molto bella e frequentata dalla popolazione per gli oppositori “è un recinto” come si è sentito gridare più volte nella Sala delle Vetrate durante la discussione. L’unico segnale positivo è che Maria Colombo, consigliere della Lega Nord all’opposizione, recentemente entrata a far parte del Consiglio Comunale, ha votato a favore.

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi