Noi con l’Italia Magenta ‘rammaricata’ per la mancata Messa in tensostruttura

    45

    RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

    Comunicato “Noi con L’Italia” – Assessore Morabito, Consigliere
    Capogruppo Peri, Consigliere Del Gobbo

    Siamo rammaricati della mancata celebrazione della S. Messa presso la
    tensostruttura nel corso della  manifestazione storica e tradizionale
    cittadina denominata “Festa del Rione S. Rocco” del 2 settembre.

    Siamo consapevoli delle serie motivazioni che ben comprendiamo e che
    hanno portato l’Amministrazione Comunale a questa decisione presa
    anche in un particolare momento storico della nostra Città e del
    nostro Paese.

    Riteniamo che questa manifestazione rappresenti una libera espressione
    della storia, della cultura e delle radici della nostra comunità.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    La suddetta celebrazione, parte integrante di questa manifestazione,
    si svolge da sempre presso il rione o la Tensostruttura e quindi
    riteniamo che non arrechi alcun danno o offesa ai nostri concittadini,
    di qualsiasi provenienza, cultura o etnia.

    Crediamo che la salvaguardia delle nostre radici, tradizioni, cultura  sia indispensabile per il bene di tutti i magentini.

    Si tratta di tematiche attuali e complesse che richiedono di essere
    approfondite.

    Assicuriamo comunque il nostro concreto lavoro a collaborare con
    l’Amministrazione Comunale al fine di trovare soluzioni più congrue
    per il futuro.

    Articolo precedenteSant’Anna di Stazzema: per non dimenticare
    Articolo successivoLibia, il comunicato del circolo FDI di Busto Arsizio