‘++Niente Artigiano in Fiera a Rho: edizione digitale, per il 2020

    75

     

    MILANO RHO   L’Artigiano in Fiera alla luce dell’incertezza legata al Covid sullo svolgimento delle manifestazioni fieristiche, ha deciso di trasferire il proprio evento online. “Siamo partiti con questo progetto lo scorso aprile ipotizzando un percorso non alternativo, ma parallelo, in cui unire alla fiera in presenza anche un supporto digitale, preparandoci anche all’eventualità che la manifestazione fisica non si potesse fare”, spiega sulle pagine del Sole 24 Ore il presidente di GeFi, Antonio Intiglietta. Si tratta di una piattaforma digitale che mette i visitatori nella condizione di “entrare realmente in contatto con gli artigiani”, sottolinea Intiglietta.

     

    Per metterla in piedi GeFi ha investito oltre un milione di euro, coinvolgendo aziende specializzate. “Per noi – aggiunge – questo rappresenta un grande sforzo economico, organizzativo e produttivo, ma abbiamo voluto farlo perché siamo convinti che in questo momento lamentarsi non serva a nulla. Dobbiamo impegnarci per valorizzare e promuovere i nostri artigiani e auspichiamo che il sistema camerale ci aiuti in questa direzione, sostenendo la partecipazione delle imprese. Il nostro appello è questo: mettiamoci a costruire”.

    Articolo precedenteQuesta sera, su Rete 4, Abbiategrasso su ‘Diritto e rovescio’
    Articolo successivoIl professor Galli, al solito, ottimista: ‘Siamo vicini allo scenario Francia’