Netflix, al via offerta mensile a 5 euro e 49

259

 

“Siamo felici di annunciare il lancio a novembre di ‘Base con pubblicità’, il piano Netflix più economico che include interruzioni pubblicitarie. Intrattenimento imperdibile a un prezzo imbattibile: Base con pubblicità costerà solo 5,49 euro al mese in Italia e sarà disponibile dal 3 novembre alle ore 17”.

Lo annuncia Netflix sul proprio sito.”L’abbonamento sarà disponibile in 12 paesi, Australia, Brasile, Canada, Corea, Francia, Germania, Giappone, Italia, Messico, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti”, sottolinea Netflix, che spiega come “nulla cambierà per i nostri piani attuali e i nostri abbonati esistenti. Base con pubblicità si aggiunge ai nostri piani Base, Standard e Premium, privi di pubblicità”.”Il piano Base con pubblicità offre tutte le caratteristiche che gli utenti si aspettano dal piano Base di Netflix, con alcune differenze. Restano invariati l’ampia varietà di programmi televisivi e film di grande qualità; l’esperienza di visione personalizzata; la disponibilità su una vasta gamma di televisori e dispositivi mobili; la possibilità di cambiare o disdire il piano in qualsiasi momento”, spiega Netflix.

“Cosa cambia”, spiega Netflix, “è la qualità video fino a 720p/HD (ora sia per il piano Base con pubblicità sia per il piano Base); una media di 4-5 minuti di interruzioni pubblicitarie all’ora; un numero limitato di film e programmi televisivi non sarà disponibile a causa di restrizioni legate alle licenze (ma ci stiamo lavorando); nessuna possibilità di scaricare titoli”.”In breve, il piano Base con pubblicità è tutto ciò che amiamo di Netflix, offerto a un prezzo più economico e con alcune interruzioni pubblicitarie. Abbonarsi sarà facile: visita Netflix.com e registrati fornendo email, data di nascita e genere. Base con pubblicità rappresenta anche un’incredibile opportunità per gli inserzionisti: la possibilità di raggiungere un pubblico eterogeneo, compresi gli spettatori più giovani che sempre più spesso non guardano la TV lineare, in un ambiente ottimale con un’esperienza di erogazione della pubblicità impeccabile e ad alta risoluzione”, spiega l’azienda.Netflix sottolinea “al momento del lancio le pubblicità avranno una durata di 15 o 30 secondi e saranno inserite prima e durante le serie e i film”.

Articolo precedenteOld ‘Babbyons’ Rugby in festa a Cusago: arrivano in 400!
Articolo successivoAnziani maltrattati a Pavia, la Regione: ‘Pene esemplari’