Nerviano: quasi 600 mila euro per la riqualificazione del territorio

    48

    NERVIANO –  La cifra messa in campo è di tutto riguardo: 575.676,23 Euro. E’ lo stanziamento sulle cui gambe camminano i progetti di riqualificazione del territorio cui l’amministrazione comunale di Nerviano retta dal sindaco Massimo Cozzi intende mettere mano per il 2019 in continuità con gli anni precedenti.

    Il sindaco Massimo Cozzi

     

     

    Gli interventi pianificati dalla giunta nervianese sono molto improntati sul potenziamento della viabilità e della sicurezza e dell’estetica a essa connesse. Spicca come prima voce la risistemazione dell’asse stradale che corre lungo via Giovanni XXIII nel tratto che va dalla statale 33 del Sempione alla rotatoria di via Lazzaretto. Per quest’opera la giunta ha messo sul piatto circa 125 mila Euro; tutto prende le mosse da uno studio di fattibilità che è stato compiuto molto indietro nel tempo, ovvero, il 9 luglio 2015. Nell’agenda dei lavori figura anche la sistemazione di via Isonzo con un occhio anche agli amanti delle due ruote perché si prevede di dotare il tratto di una pista ciclabile protetta. Ammonta invece a 300 mila Euro il progetto di creazione di una rotatoria situata tra la frazione di Garbatola e Lainate. La metà dell’importo, invece, sarà destinata a un concorso di idee volto a dare un nuovo assetto a piazza don Musazzi, sempre a Garbatola. La raccolta di idee in tal senso servirà a dare linfa sul primo lotto di interventi da effettuare.

     

    Cristiano Comelli       

    Articolo precedenteIn viaggio alla scoperta del territorio, della storia e del piacere di muoversi su vie verdi accanto alla rete dei canali
    Articolo successivoGrillini a Trecate con il ‘Movifest’