Nerviano: con dedizione e perseveranza, Cozzi regala ai cittadini la nuova rotatoria “salva vita” a Garbatola

    199

    NERVIANO – Tanto attesa, è diventata realtà. La nuova rotatoria sulla strada provinciale 109 nella frazione di Garbatola avrà la funzione di ridurre la pericolosità di un tratto che, nel corso degli anni, ha dovuto fare i conti con alcune criticità ovvero quello tra cimitero ed area ex piscine. “Una rotonda  attesa da tempo immemore, forse da troppo  – sostiene la Lega Salvini Premier nervianese in una nota felicitandosi per la sua realizzazione  – un incrocio pericoloso sul quale nessuno aveva mai abbassato la guardia, tra cittadini e associazioni si sono più volte viste mobilitazioni di massa per richiedere la realizzazione di questa fondamentale opera”.

    La Lega rileva come, negli anni, il progetto non sia stato seguito da alcune amministrazioni comunali con l’attenzione che avrebbe meritato e riconosce a quella del sindaco Massimo Cozzi di cui è parte il fatto di avere smosso le acque con “un pressing continuo e costante”.  Vero è , aggiunge il Carroccio nervianese, che la competenza sulla realizzazione dell’opera ricadeva su Città metropolitana ma, osservano ancora gli esponenti leghisti nella nota, “abbiamo avuto  un sindaco  che, fin dai primi giorni del suo insediamento, si è attivato a più livelli per fare in modo che quest’importante infrastruttura che va a beneficio di tutti, nervianesi e non, fosse portata a termine”.  A Cozzi la Lega nervianese riconosce la “dedizione e perseveranza” con cui ha portato avanti l’attenzione verso un progetto ormai non più differibile nel tempo.

    *Nelle foto sopra ed in evidenza il Sindaco Massimo Cozzi con Matteo Salvini e Fabrizio Cecchetti

    Cristiano Comelli

    Articolo precedenteCorbetta: Ballarini celebra la giornata mondiale contro l’omotransfobia
    Articolo successivoEuropei di Nuoto Paralimpico in Portogallo: c’è anche Martina Rabbolini di Villa Cortese