Nerviano: 450mila euro per municipio e biblioteca

112

 

NERVIANO – Cinquantamila Euro li metterà il comune, altri 400 mila arriveranno da un bando. L’amministrazione comunale di Nerviano retta dal sindaco Daniela Colombo intende mettere mano alla riqualificazione sia dell’ex Monastero degli Olivetani, ora sede del municipio e degli uffici, sia degli spazi della biblioteca.

 

E, per questo, ha cominciato a lavorare sulla progettazione esecutiva e definitiva. Nella considerazione che “al fine dell’esecuzione dei lavori – si legge nel documento in cui si propone il progetto – e del rispetto della tempistica indicata nel bando,  risulta necessario procedere a individuare idoneo soggetto esterno dotato dei necessari requisiti a svolgere l’incarico per la progettazione definitiva ed esecutiva”.  E peraltro, per poter procedere ai lavori, sarà necessario al comune disporre anche dell’autorizzazione da parte della Sovrintendenza alle belle arti trattandosi di un edificio di elevato valore storico.  Il comune ha così deciso di avvalersi anche della possibilità offerta da un bando della Giunta regionale che faceva rientrare tra gli interventi oggetto di possibile finanziamento “la manutenzione straordinaria, il restauro e risanamento conservativo, l’adeguamento strutturale e tecnologico e l’efficientamento energetico di beni immobili di interesse o con funzione culturale”.

Cristiano Comelli

Articolo precedenteGenoa agli ottavi di Coppa Italia, Salernitana superata 1-0
Articolo successivoAnche Busto Garolfo alla commemorazione della strage di piazza Fontana