Nella dirigenza nazionale delle ACLI molti aclisti milanesi

    2

    MILANO  – A seguito del Consiglio Nazionale delle ACLI e delle successive assemblee societarie, è stato definito il ruolo degli aclisti e acliste milanesi impegnati a livello nazionale.

    Entrano a far parte della Presidenza Nazionale ACLI due tesserati alle ACLI Milanesi: si tratta di Paola Villa, cui è stata affidata la delega allo sviluppo associativo e all’animazione territoriale e di Paolo Ricotti, già vicepresidente delle Acli milanesi, cui va la delega di Presidente nazionale del Patronato.

    Il Patronato Acli è una straordinaria realtà dell’associazione con 1200 dipendenti,  più di 4.000 volontari che in Italia e in 22 Paesi sparsi in 5 continenti aiutano tutti i giorni i cittadini a rapportarsi con l’amministrazione pubblica.

     

     

    Il Presidente delle ACLI di Milano, Andrea Villa, entra a far parte della Direzione Nazionale, mentre Delfina Colombo del Direttivo Nazionale del Coordinamento Donne. Paolo Petracca è stato infine scelto come Presidente di IREF, l’Istituto di Ricerca delle ACLI.

    Si conferma con le ultime nomine la valorizzazione delle ACLI Milanesi nel quadro nazionale con il riconoscimento delle competenze maturate negli ultimi anni di lavoro sul territorio.

     

    Paolo Ricotti, presidente patronato ACLI

    Articolo precedenteBareggio: una nuova vita per l’ex Sapla, adottato il piano di riqualificazione
    Articolo successivoBareggio: via Santo Stefano approvato finalmente il progetto