Nel suo camion morirono 39 vietnamiti: 28enne romeno arrestato a Cinisello Balsamo

298

 

CINISELLO BALSAMO  Nel suo camion in Inghilterra furono trovati morti 39 cittadini vietnamiti: oggi la Polizia di Stato, a Cinisello Balsamo, nel Milanese, ha arrestato il 28enne, di nazionalita’ romena, Stefan Damian Dragos, nei confronti del quale il Regno Unito aveva emesso un mandato d’arresto europeo.

La cattura del ricercato e’ avvenuta nell’ambito dell’attivita’ di cooperazione internazionale tra la Polizia inglese dell’Essex (supportata dalla National Crime Agency-NCA), tramite l’Esperto per la sicurezza a Roma, e il Servizio per la cooperazione internazionale di Polizia della Direzione centrale della Polizia criminale, ed e’ stata eseguita dagli agenti della squadra mobile di Milano e del Commissariato “Cinisello Balsamo”.
Stefan Damian Dragos, secondo gli investigatori, fa parte di un’organizzazione criminale dedita all’immigrazione clandestina:
avrebbe fornito, per un ampio periodo di tempo, il proprio camion per far entrare irregolarmente 39 migranti vietnamiti che, giunti in Inghilterra, sono stati rinvenuti morti all’interno del veicolo tra il 23 e il 24 ottobre 2019. Per questo motivo, il tribunale inglese di Chelmsford ha emesso, lo scorso aprile, l’ordine di cattura nei suoi confronti: nel Regno Unito, il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e’ punito con la pena massima di 14 anni di reclusione.
Articolo precedenteCorsico, Scurati (Lega ): “Benvenuti nella Kasbah di Ventura e del PD”
Articolo successivoPedopornografia on line: 4 arresti e 7 denunce tra Milano e Lombardia