Naviglio Grande: l’acqua esce ancora sulla strada alzaia a Pontenuovo, imbarcazione mangia alghe al lavoro

105

Il lavoro degli operai del Consorzio Villoresi ha prodotto i suoi effetti. L’acqua, grazie alla sistemazione dei sacchetti di sabbia lungo la sponda presso il comune di Boffalora sopra Ticino, non esce più. Il naviglio appare però sempre ingrossato a causa della proliferazione delle alghe. Basta passare lungo la strada alzaia sotto il ponte della ex SS11 a Pontenuovo di Magenta per accorgersene. Ci sono almeno 20 centimetri di acqua che esondano e lavano le ruote dei ciclisti in transito. Nulla di preoccupante, ovvio. Anzi, con il caldo un po’ di acqua non fa male. Ma questo la dice lunga su quanto sia ingrossato il Naviglio Grande perché a memoria bisogna andare indietro di parecchi anni per ricordare la fuoriuscita di acqua in quel punto. L’imbarcazione spazzino mangia alghe è al lavoro. Ieri l’abbiamo vista nel tratto di Albairate, oggi a Robecco sul Naviglio. Di alghe se ne vedono ancora parecchie e non è un bel vedere. Specie in alcuni tratti.

Articolo precedenteRotary Club Magenta: Pietro Bonfiglio è il nuovo presidente
Articolo successivoAbbiategrasso: scontro tra auto in via Menotti, tre feriti