Musica per sognare, torna “Per Elisa” edizione 2018

72

MAGENTA – Suoneranno ancora, al Teatro Lirico venerdi 13 aprile alle ore 21.00, le note di “Per Elisa, musica per sognare”, in occasione della nuova edizione della serata dedicata ad Elisa Lisca, giovane magentina scomparsa in seguito ad un incidente in moto.
“Dalle origini a quel che sarà” è il titolo della serata che fa crescere la grande attesa per la partecipazione di Anna Maria Chiuri, mezzosoprano “sempre impegnata su importanti palcoscenici e che torna a Magenta con noi, è un grande piacere”, sottolinea Giuseppe Lisca, accompagnato dalla moglie Graziella.

E c’è anche grande attesa per l’esibizione del Coro Civico Città di Magenta, che ringrazia per la convocazione Giuseppe Lisca “che ci dà la possibilità di esprimerci in questa importante serata al fianco di una grande artista” commenta la direttrice Tatiana Borodai,, mentre la presidente Paola Tosciri punta l’attenzione sulla necessità da parte del Comune di sostenere il Coro e “c’è anche la possibilità di collaborare con noi, ci riuniamo per le prove tutti i martedi sera dalle 20.30 alle 22.30 nell’auditorium della scuola F. Baracca, avremmo bisogno soprattutto di voci maschili.“
Sarà un’altra serata in cui Magenta farà sentire la sua concreta vicinanza ad altri magentini vicini e lontani. La dodicesima edizione, infatti, raccoglierà fondi per l’Associazione Cuori Grandi, che sostiene l’impegno della missionaria laica magentina Maristella Bigogno che opera in Togo da vent’anni. Negli ultimi otto è a Lamakpapè, a circa 100Km dalla capitale Lomè, e si occupa di salute e istruzione, sostenendo l’economia locale. “L’obiettivo di quest’anno è il proseguimento della scuola media e superiore di cui sono state gettate le basi accanto all’edificio della scuola materna ed elementare che attualmente accoglie 500 alunni, cui viene dato un pasto al giorno nella mensa da poco terminata”, precisa Francesco Bigogno, fratello della missionaria e presidente dell’associazione. Il 13 aprile, inoltre, “sarà pronto il container con materiale utile alla pavimentazione e alla scuola”.
Non da ultimo, durante il concerto ci sarà una giovane sorpresa.
Ingresso libero con prenotazione obbligatoria. Info 3332001317 – 3402545332

Articolo precedenteLa Pasqua, l’agnello e Gesù Cristo: di Camillo Langone
Articolo successivoRescaldina: 2 bambini ustionati e 27 persone sfollate