Economia/LavoroNews

Mps dice addio a Cassinetta: da ieri rimane solo il Bancomat

 

CASSINETTA – E’ arrivato il giorno dell’addio: Monte dei Paschi abbandona la piccola Cassinetta, con la filiale affacciata su piazza Negri che riporta il GRAZIE dei tre dipendenti ai cittadini, per gli anni di amicizia e collaborazione.

In paese rimane lo sportello Bancomat, per prelievi e operazioni. Quanto ai clienti, per loro i servizi di agenzia potranno essere espletati nella vicina Robecco oppure ad Abbiategrasso, dove un tempo (lontano) c’era la Banca Popolare ceduta prima all’Agricola Mantovana e successivamente al gruppo toscano.

 

 

Il Monte dei Paschi, proprio in ottobre, ha scritto l’ultima pagina del capitolo della chiusura di filiali previsto dal piano di ristrutturazione del 2017, con due anni di anticipo quindi rispetto ai tempi del piano concordato con Bruxelles che va completato entro il 2021.

La banca ha scelto le ultime 100 filiali da chiudere dopo aver raggiunto un accordo con i sindacati lo scorso mese di agosto. Le chiusure sono equamente divise in tutte le aree territoriali della banca: una quarantina di sportelli al Nord, una ventina nel Centro Italia e altrettanti in Toscana.

Il Monte dei Paschi alla fine dello scorso anno aveva chiuso già 500 filiali raggiungendo l’83% dell’obiettivo concordato nel piano di ristrutturazione. La chiusura delle filiali è andata di pari passo con quella degli organici: 1.800 uscite con il fondo di solidarietà lo scorso anno e altre 650 nella prima parte di quest’anno. 

Un analogo provvedimento riguarderà anche Albairate, mentre il 19 gennaio 2018 aveva chiuso la filiale abbiatense di via Novara.

Non c’è che dire.. C’era una volta la Banca Popolare di Abbiategrasso.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi