Moto Racing Day Magenta, meno uno: ci saranno anche l’ApePizza di Pasquale Moro e il gelato di Rosso Cappuccetto

    95

     

    MAGENTA – Sarà una grande serata davvero, per Magenta. Il Moto Racing Day di domani, venerdì 29 giugno (evento di cui Ticino Notizie è media partner), si profila come la grande novità dell’estate 2018 di Magenta.

    Sul significato simbolico di quanto accadrà domani parleremo in un altro pezzo, oggi vogliamo soffermarci su due particolari ‘sfiziosi’ che arricchiranno la giornata di domani.

    Anzitutto, come annunciato dal sindaco Chiara Calati in conferenza stampa, in piazza Liberazione ci sarà il nuovissimo ApePizza di Pasquale Moro, il campione del mondo della pizza, che ha esordito proprio a Magenta settimana scorsa, in occasione della festa per i 20 anni di Totem.

     

    Il campione ha preso un classico Ape Piaggio, lo ha completamente riadattato mettendoci un forno di ultimissima generazione ed è ora in grado di partecipare ad eventi di ogni genere, dallo street food a quelli di piazza, per diffondere la sua arte.

    Considerando che a pochi passi dall’Ape Pizza di Pasquale (che sarà collocato a fianco del motorhome di Sc) ci sarà la moto Gp di Marc Marquez, sarà davvero una serata da campioni..

    Un’altra ‘dolcissima’ notizia, ed anche buonissima, è la decisione dei fratelli Thomas e Stefano Lavazza di ideare un gusto di gelato APPOSITAMENTE per l’evento: Rosso Cappuccetto, la gelateria di via Roma che sta ottenendo un grandissimo successo a Magenta, ha infatti elaborato una golosissima ricetta a base di mango, melone e zenzero.

    Avendo già avuto il privilegio di assaggiarlo, possiamo dirvi che si tratta di un gelato davvero eccellente, perfetto per la stagione estiva. Stefano e Thomas aspettano tutti domani sera, nel loro locale di via Roma (a due passi da dove si svolgerà l’evento) per farsi deliziare.

    Insomma, le ragioni per esserci domani sera in piazza Liberazione- dalle 18 alle 24- sono talmente tante che siamo certi non serva altro, per convincervi..

    Articolo precedenteTorna domani ‘Vivere Rescaldina”
    Articolo successivoll leggendario Paride Sesti entra nello staff della Boffalorese