CronacaNews

Mortara, rapina tabaccheria in corso Torino: arrestato e condannato a 1 anno e 2 mesi

L'uomo si è fatto consegnare l'incasso di 3mila euro

MORTARA PV – L’altro pomeriggio, un 41enne formalmente residente a Pomezia (RM) di fatto senza fissa dimora, pregiudicato è entrato in una tabaccheria in corso Torino a Mortara e tenendo la mano nella tasca destra del giubbotto per simulare il possesso di una pistola, si è fatto consegnare l’incasso ammontante a circa 3mila euro uscendo subito dopo; il titolare della tabaccheria lo ha inseguito, raggiungendolo e trattenendolo, anche con l’aiuto di un passante, fino all’arrivo delle pattuglie, allertate tramite 112, che sono giunte in pochi minuti sul posto. Il denaro è stato interamente recuperato.

 

L’arrestato è stato portato in caserma a Mortara e al termine delle formalità di rito e trattenuto presso la camera di sicurezza della Compagnia di Vigevano in attesa dell’udienza direttissima in cui è stato condannato alla pena di 1 anno e due mesi. 

contributo tratto dal sito partner www.vigevano24.it

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi