Morta a 64 anni Graziella Mascia, leader della Sinistra Italiana nata a Magenta

    51

     

     

    MAGENTA – Era nata nel 1953 a Magenta Graziella Mascia, tra i volti più conosciuti della sinistra radicale italiana negli ultimi decenni. E’ morta nei giorni scorsi a 64 anni, dopo una lunga malattia.

    “Ha sempre combattuto Graziella. Me la ricordo fin dai primi anni di Rifondazione Comunista. Lei che veniva da una storia così lontana dalla mia. Eppure sempre capace di guardare oltre la sua di storia. Attenta e curiosa. Rigorosa e piena di ironia”: così la ricorda Nicola Fratoianni, segretario nazionale di Sinistra Italiana.

     

     

     

     

     

     

     

     

    Graziella Mascia a fianco di Fausto Bertinotti

    Vicepresidente del gruppo parlamentare del Prc e segretaria della federazione milanese del partito (fu deputata alla Camera,  dal 2001 al 2008), Graziella Mascia ha fatto parte anche della commissione di inchiesta sui fatti del G8 di Genova.

    La camera ardente è stata allestita sino a domani pomeriggio nella casa funeraria delle Pompe Funebri Porati in via san Giovanni 47 (di fronte al cimitero).

    Articolo precedenteCecilia Strada a Magenta in Casa Giacobbe: la guerra tra noi
    Articolo successivoIntervista esclusiva a Carlo Freccero, di Dario Tiengo- da Tribuna Politica web