+Molestie sessuali a tre ragazze in zona Centrale a Milano: in manette algerino 33enne

131

 

MILANO  Tre ragazze sono state importunate e molestate fisicamente da uno sbandato, la scorsa notte, a Milano, che le ha seguite fino dentro a un autobus dove si erano rifugiate.

Il conducente ha chiamato la polizia e l’aggressore e’ stato arrestato per violenza sessuale.
E’ accaduto intorno alle 3.30 quando le tre, tutte 19enni, stavano attendendo un mezzo per tornare a casa dopo aver passato fuori la serata, in piazza IV novembre, nelle adiacenze della stazione Centrale. Uno sconosciuto, un 33enne con precedenti, di nazionalita’ algerina e irregolare, le ha avvicinate importunandole e mettendo a due di loro le mani addosso.

Le tre giovani sono scappate e si sono rifugiate su un mezzo al capolinea della linea notturna N42, dove il conducente, sentendole terrorizzate e vedendo l’uomo salire a sua volta, ha subito chiamato la polizia. Gli agenti lo hanno quindi arrestato per violenza sessuale.

Articolo precedenteMagenta: inaugurati i mercatini europei, taglio del nastro tra bancarelle e prodotti dal mondo intero (VIDEO)
Articolo successivoSu Sky tornano i 4 Ristoranti di Alessandro Borghese