Mobilitazione Coldiretti: anche Sandro Folli al fianco dei ‘paisan’

77

TERRITORIO – Come riportato ieri dal nostro quotidiano on line con diversi lanci, si è svolta anche nel capoluogo lombardo la manifestazione di protesta, indetta da Coldiretti contro le speculazioni che sono diretta conseguenza dell’aumento dei costi di produzione. L’appuntamento era presso la Prefettura di Milano.

Tra gli altri sono intervenuti il Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana, sensibile alle motivazioni che hanno spinto oggi in tutta Italia gli agricoltori a scendere in piazza in modo pacifico con Coldiretti. Con lui anche i Consiglieri regionali Silvia Scurati e Max Bastoni.
“Assieme al Presidente e al Direttore di Coldiretti Milano Lodi Monza Brianza Alessandro Rota e Umberto Bertolasi e al Presidente di Coldiretti Mantova Paolo Carra,  ho partecipato a questa importante mobilitazione – commenta Sandro Folli Presidente del Consorzio ETVilloresi e alla guida di ANBI Lombardia e delegato anche per l’ANBI NAZIONALE – 
L’obiettivo è stato quello di dare visibilità ai grandi temi che accomunano il mondo agricolo e quello della bonifica come i cambiamenti climatici, la scarsità idrica, il deflusso ecologico, riaffermando la necessità di un razionale utilizzo dell’acqua e di una sua oculata gestione”.
Articolo precedenteDario Balotta: “Trenord alle corde sfodera i dati (modesti) del Malpensa Express”
Articolo successivoSan Giorgio su Legnano, prove di normalità: in municipio si torna ad entrare da Piazza IV Novembre