CronacaNews

Milano, tre grossisti turchi di kebab arrestati dalla Polizia con 15 chili di eroina

 

MILANO – La Polizia di Stato ha arrestato a Milano tre persone di origine turca per la detenzione ai fini di spaccio di 15 kg di eroina. I poliziotti della Squadra Mobile nel corso di un’indagine sono venuti a sapere che dei cittadini stranieri, venerdi’ pomeriggio, avrebbero importato sul territorio milanese un ingente quantitativo di stupefacente a bordo di una Volkswagen Tiguan nera proveniente dall’autostrada A1. Gli agenti della Sezione Antidroga hanno, quindi, predisposto un servizio di pattugliamento e all’altezza della barriera Milano Sud hanno notato proprio la vettura di colore nero a bordo della quale vi erano tre persone con tratti somatici tipici turchi.

I poliziotti hanno intimato l’alt e controllato il veicolo e all’interno del bagagliaio hanno trovato, in una scatola di cartone, 12,5 kg di eroina purissima. I tre avevano anche quasi 2mila euro in contanti che sono stati sequestrati.  
Dagli accertamenti e’ emerso, poi, come uno fosse il titolare di un’azienda di fornitura di carne all’ingrosso per locali “kebab” sul territorio milanese. La successiva perquisizione ha consentito di rinvenire altri 2,5 kg. di eroina nascosti in un vecchio forno industriale e 12mila euro in contanti in uno scatolone.

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi