Milano, travolge e uccide motociclista: guardia giurata 26enne si spara

    103
    Archivio

     

    MILANO – Travolge e uccide con la propria auto un motociclista, poi preso dallo sconforto si toglie la vita. E’ accaduto a Milano, intorno alle 4, all’incrocio tra via Emilia e viale Piceno. A spararsi con la pistola d’ordinanza e’ stata una guardia giurata, di 26 anni.

    Quando il giovane si e’ reso conto della gravita’ delle condizioni dell’investito, un 65enne, ha impugnato l’arma ed ha fatto fuoco. Sul posto, scattato l’allarme, e’ intervenuto il 118. Ma per i due uomini non c’e’ stato nulla da fare, entrambi sono morti poco dopo l’arrivo in ospedale.

    Articolo precedenteLa storia di Birra Peroni in mostra a Vigevano
    Articolo successivoAbbiategrasso, il Funakoshi Karate riprende la stagione con 2 ori