Milano-Mortara: la Consulta ha incontrato l’assessore regionale Claudia Terzi

    84

    MILANO – In data odierna i rappresentanti della Consulta Intercomunale dei Trasporti hanno incontrato la Segreteria dell’Assessore Regionale ai Trasporti Claudia Maria Terzi (nella foto in basso) per un confronto sulle problematiche della tratta ferroviaria Milano-Mortara-Alessandria.
    L’assessorato ha informato che Regione si è attivata per il potenziamento della tratta da Albairate a Mortara mediante accordo quadro Regione Lombardia/RFI sottoscritto a dicembre 2016, posizione ribadita con lettera dell’8 febbraio 2018 alla Direzione Commerciale d’Esercizio a RFI.

    È stato inoltre chiarito che in merito a notizie circolate a mezzo stampa sulla possibilità di chiusura di talune biglietterie, si è trattato di un documento mai formalizzato nè tanto meno condiviso tanté che Regione esprime forte contrarietà a questa possibilità ritenendole un presidio fondamentale per il territorio. Stante il fatto che l’Assessore Terzi ha chiesto esplicitamente che Regione sia coinvolta da Trenord su qualsiasi iniziativa nel merito, ribadendo che questo servizio è fondamentale. In conclusione, l’Assessore ha mandato un messaggio ai presenti affermando: ”Siamo consapevoli dei disagi che i cittadini sono costretti a subire sulla tratta in questione come su tutta la rete regionale. Siamo al lavoro per trovare una soluzione e porre rimedio a una
    gestione industriale inadeguata da parte di Trenord. In merito al potenziamento della rete ferroviaria, recentemente il Presidente Fontana ha ribadito il Suo impegno affinché Rfi investa sulla rete ferroviaria lombarda adeguando le infrastrutture alle necessità di trasporto dei nostri cittadini”.

    L’assessore Claudia Terzi

     

    Articolo precedenteMagenta, si avvia a conclusione il maxi processo ex Novaceta: sentenza il 28 settembre
    Articolo successivoBoffalora Ticino: pensionato in bici sulla ex SS11 affiancato da due malviventi che gli strappano la catenella d’oro