Economia/LavoroNews

Milano, lo sfogo della chef star Andrea Berton: ‘Governo, che errore sui ristoranti’

 

 

MILANO – “Spiace constatare che il governo sottovaluti l’importanza del settore della ristorazione, gli incassi che derivano dal comparto enogastronomico e dal settore del turismo del food. Spiace che questo nuovo provvedimento colpisca una categoria di imprenditori che ha speso soldi propri per adeguarsi alle norme per arginare la diffusione del Covid-19”. A parlare, intervistato dall’Adnkronos, è lo chef stellato Andrea Berton di Milano. “Mi piacerebbe sapere quanti contagi sono avvenuti nei ristoranti, sarebbe un dato interessante”, dice lo chef che ha adeguato il suo locale riducendo il numero dei tavoli e mettendo tra l’uno e l’altro pannelli che assicurano il distanziamento.

“Mi auguro che il sindaco Sala ci sia rimasto male anche per noi: è una persona molta attenta al settore della ristorazione e come primo cittadino ha sempre sostenuto le attività imprenditoriali di Milano. Mi auguro che così come non condivide le norme del Dpcm sullo spettacolo non le condivida neppure per il nostro comparto, perché sono due settori importanti allo stesso modo”. Così lo chef stellato, intervistato dall’Adnkronos, replica a distanza al sindaco di Milano che non ha condiviso le scelte del governo sul mondo dello spettacolo.

 

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi