Milano in due su monopattino: cadono e finiscono ricoverati per traumi facciali

    32

    MILANO  – Ennesimo incidente in monopattino a Milano. La notte scorsa, poco dopo la mezzanotte, un uomo e una donna sullo stesso monopattino – comportamento vietato dalle norme comunali – sono caduti da soli, in strada, in via Costanza Arconati, finendo in codice giallo al Policlinico di Milano. La donna di 34 anni, si apprende, avrebbe riportato abrasioni al ginocchio e un trauma al volto. Lo stesso vale per il ragazzo, 32 anni, ricoverato sempre per un trauma facciale. Non è coinvolto nessun altro veicolo e i vigili urbani, intervenuti sul posto, non hanno rilevato anomalie sul manto stradale.

    foto d’archivio 
    Articolo precedenteCovid, indice RT in Lombardia a 0.86: sotto la media nazionale
    Articolo successivoMonapattini e incidenti, Comazzi (FI): dall’indagine della Procura emerge un quadro allarmante