Milano: il maltempo ‘concede’ una pausa, il Seveso non è più a rischio esondazione

    41

     

    MILANO –  Temporaneo miglioramento del maltempo a Milano: la pioggia e’ caduta con meno intensita’ dalle 9 ed e’ rientrato, al momento, il rischio di esondazione del fiume Seveso che rimane costantemente monitorato insieme al Lambro.

     

       Dalle 4,30 sono stati centinaia gli interventi dei vigili del fuoco e della polizia locale: alcune persone sono rimaste incastrate in ascensori rimasti fermi ma sono state liberate, moltissimi anche i sottopassi allagati. Problemi di allagamenti si sono verificati anche in alcuni plessi scolastici.
       Rallentamenti e ritardi si sono verificati sulle linee metropolitane in parte dovuti all’ingolfamento dei treni per la temporanea interruzione di una tratto della seconda linea, la Verde: un treno ha avuto problemi alla stazione Gioia e, dalle 7.20 alle 7.55, la circolazione e’ stata bloccata fra le stazioni di Caiazzo e Cadorna. In parte per l’alto numero di passeggeri che hanno utilizzato la metro’ proprio per il maltempo.
    Articolo precedenteMagenta come il circo Barnum: il Pd rincorre i fantasmi di Casa Pound, Aloi vigila sui TSO, la Calati ribadisce che è ‘liberamente’ di cdx
    Articolo successivoAllagamenti lungo la ‘Laghi’ e verso l’A4, diverse linee ferroviarie sotto stress