Milano e provincia: 1000 persone controllate dai Carabinieri, 37 denunciati

    27

     

    MILANO –  Sono oltre mille le persone che ieri sono state controllate dai carabinieri nella provincia di Milano nell’ambito delle pattuglie che verificano gli spostamenti non necessari delle persone, in ottemperanza al decreto sull’emergenza Coronavirus. Ottantatre’ i comuni coinvolti nell’operazione dell’Arma: in totale 1089 i controllati, e 805 le autocertificazioni compilate. Almeno 220 coloro che avevano gia’ con se’ documenti giustificativi validi. Nel corso della giornata tuttavia sono state emesse 37 denunce per articolo 650 del codice penale, ovvero “inosservanza di provvedimento legalmente dato dall’Autorita’ per ragione di giustizia o di sicurezza pubblica, o d’ordine pubblico o d’igiene”.

    Articolo precedenteAsst Rhodense, via a raccolta fondi per ospedali di Rho e Garbagnate
    Articolo successivoLombardia, il virus si espande: 8725 casi, 600 in terapia intensiva