Milano: borseggiatrici in Centrale, un arresto

    4

     

    MILANO  – Rubavano portafogli dalle borse in gruppo, ma sono state notate da un poliziotto fuori servizio. È successo ieri, intorno alle 12.30, nella fermata della metropolitana di Milano Centrale. L’agente, che stava andando al lavoro, ha visto una giovane di etnia rom infilare le mani nella borsa di una viaggiatrice ed estrarne il portafogli, così l’ha immediatamente fermata. Il resto del gruppo, formato da 5 o 6 donne, è riuscito a scappare. La fermata, una 20enne di nazionalità italiana, con precedenti specifici, è stata arrestata per furto pluriaggravato. La refurtiva è stata riconsegnata alla vittima.

     

    Articolo precedenteConfcommercio Magenta: ecco negozi, bar e ristoranti aperti in agosto
    Articolo successivo‘++Capriolo nelle acque del Naviglio Pavese: salvato e liberato nel Parco Ticino