Milano/2, in Darsena ingressi contingentati

    193

     

    MILANO – Darsena ad accesso contingentato, ieri pomeriggio, per evitare il rischio assembramenti. A Milano, le forze dell’ordine, per scongiurare quanto accaduto la settimana scorsa nell’ultimo weekend in zona gialla, hanno limitato l’accesso alla zona, gestendo i flussi di persone tramite delle transenne, con sensi di entrata e di uscita per agevolare la circolazione. Il monitoraggio costante da parte del personale continuerà anche dopo le 20.

          A quanto si apprende ieri la situazione era decisamente più tranquilla rispetto a una settimana fa e non sono state registrate criticità. Quella dei Navigli è una delle 5 zone monitorate secondo il piano condiviso dalla polizia con le altre forze dell’ordine.
    Dalla mattina di ieri, complice la bella giornata di sole, i milanesi hanno trascorso la prima domenica in zona arancione rafforzato passeggiando lungo il Naviglio e per le vie dello shopping. Stringenti i controlli della polizia e dei carabinieri per evitare quanto accaduto lo scorso weekend in zona gialla.
    Nel pomeriggio moltissimi giovani hanno affollato i Navigli per godersi l’aperitivo al sole, non sempre rispettando le regole di distanziamento sociale. Severi i controlli sul corretto uso delle mascherine.
    Articolo precedenteMagenta, alla faccia della sicurezza: doppia spaccata questa notte in via Novara, a 200 metri dalla Stazione dei Carabinieri
    Articolo successivoQuei vecchi mestieri, di Giuseppe Casarini