Messaggio per gli stregoni del terrore: ‘In Lombardia il Covid non ci preoccupa, siamo pronti e teniamo situazione sotto controllo’

102

 

MILANO “Non sono preoccupato” dall’aumento dei contagi, però “è chiaro che il virus sta girando. Un po’ di attenzione dovremmo ricominciare ad averla”.

Così il presidente lombardo Attilio Fontana parlando a margine dell’evento ‘Gli strumenti finanziari della politica di coesione per rafforzare la ripresa economica e territoriale’ organizzato al Pirellone. “È un dato di fatto che sta aumentando il numero dei contagi – ha aggiunto – ma non sono preoccupanti e pericolosi. Quello che mi dicevano è che il virus non entra più nei polmoni, si limita alle alte vie aree e non crea quelle situazioni preoccupanti”. Inoltre “si registrano degli aumenti nei ricoveri ospedalieri – ha concluso – ma in ospedale ci dicono che sono tutti pazienti che sono entrati per altre patologie: noi siamo pronti”.

Il messaggio, soprattutto per gli stregoni del terrore, è arrivato forte e chiaro. Godiamoci e godetevi l’estate, aiutiamo le imprese, le famiglie e cerchiamo di contenere i prezzi dell’energia. Il resto è conversazione.

Articolo precedenteIn morte del dottore Giuliano Porta, medico condotto a Magenta- di Emanuele Torreggiani
Articolo successivoLuca Del Gobbo: un sindaco non certo…. gobbo. Ieri l’intervista con Radio Bruno. Un primo cittadino tutto …. Politica & Fiorentina…