CronacaNews

Mesero: rapina al Corner Saloon e spari a ripetizione, la testimonianza del titolare (VIDEO)

I Carabinieri sono sulle tracce del malvivente

MESERO Armato di pistola. Un ragazzino che, probabilmente, ha agito sotto l’effetto di droghe. La scorsa notte ha combinato un macello a Mesero. Era entrato, come cliente, al Corner Saloon di via Carlo Noè dove ha avuto un diverbio perché aveva consumato senza pagare. E’ tornato a casa per poi ritornare a Mesero verso le due di notte. Non per riappacificarsi, ma per rapinare il titolare.

Era armato di pistola. Ha fatto rientrare il titolare nel locale e lo ha minacciato. “Voleva i soldi e gli ho dato tutto quello che c’era – racconta Valerio Garavaglia – anche il fondo cassa. Voleva salire in casa, ma a quel punto ho reagito”. C’è stata una colluttazione, durante la quale è partito un colpo di pistola. per fortuna senza ferire nessuno. Il titolare del pub ha avuto il sangue freddo di divincolarsi e uscire dal locale chiudendoci dentro il rapinatore. Ha allertato i Carabinieri, mentre il giovane dentro il pub ha cominciato a sparare colpi a ripetizione contro il vetro anti sfondamento della porta di uscita. Si è ferito abbondantemente. Quindi è uscito, è saltato sulla sua Golf per poi dileguarsi nella notte.

Un ragazzino ferito, di cui si ha una descrizione, scappato a bordo di una Golf. Si tratterebbe di un giovane di Cuggiono. I Carabinieri sono sulle sue tracce e potrebbe ben presto essere intercettato. (Foto Roby Garavaglia)

Tag
Vedi Altro

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi