Cultura/Tempo LiberoNews

Mesero inaugura il Museo della Memoria: domenica 10 marzo

 

 

MESERO – Il taglio del nastro per l’inaugurazione del Museo della memoria Città di Mesero è stato fissato per domenica 10 marzo. Non è stata scelta una data a caso. Infatti, il 10 marzo si festeggeranno i tre anni del titolo di Città concesso a Mesero, con decreto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Un grande onore per un paese di poco più di quattro mila abitanti.

L’idea di creare un museo etnografico a Mesero è nata anni fa, ma è con l’assessore alla cultura Federico Scarioni che ha preso corpo. Infatti, il 1° febbraio 2015, è stato presentato il progetto in un incontro con la cittadinanza. Con questa prima riunione è stato definito cosa si intende per museo della memoria, cioè creare uno spazio per raccogliere tutto il materiale storico di Mesero e dei meseresi dall’inizio dei tempi, con lo scopo di capire da dove veniamo, chi erano i nostri avi, come si viveva…Non solo passato, ma anche presente, perché ciò che oggi siamo è dovuto a ciò che sono stati ed hanno fatto i nostri nonni e i nonni dei nonni… In questo primo incontro è stato presentato il progetto e sono state raccolte le adesioni di coloro che si sono resi disponibili a portarlo avanti. Successivamente è stato creato un gruppo di lavoro, formato dai volontari civici, che ha raccolto il materiale. Tutto ciò è stato possibile grazie alla collaborazione di decine di persone che hanno donato alcune centinaia tra oggetti, documenti e fotografie. Il passo successivo è stata quello di inventariare il materiale. Di questa fase se ne sono occupati altri volontari che si sono dedicati anche a fotografare il materiale. Nel tempo il patrimonio si è arricchito…e siamo giunti al 2019.  Quest’anno è stata individuata l’associazione che si occuperà della gestione, cioè la Pro-loco. La Pro-loco ha messo a disposizione una decina di ragazzi, che con il supporto del gruppo di volontari civici, ha terminato l’inventario e la catalogazione. Il materiale è stato collocato in bacheche presso la sala Giunta e l’atrio del palazzo municipale e dal prossimo 10 marzo sarà visibile a tutta la popolazione.

Il programma dell’evento di domenica 10 marzo per l’inaugurazione è il seguente:

Ore 17.15 
In occasione della Festa della donna, verrà presentato il libro Una story-teller lombarda scritto dallo storico Ernesto Milani, che racconta la storia di Rosa, un’emigrante lombarda in terra americana.  

Ore 18.15 
Inaugurazione del “Museo della Memoria” con il Sindaco Fusè, la Pro Loco Mesero e tutti i volontari del Museo

A seguire 
Buffet offerto da Pro Loco Mesero

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi