Mattone, trend positivo: qualcosa si muove a Magenta e nel Magentino. La parola a Tecnorete

    36

    MAGENTA – Finalmente qualcosa si muove.  Già, perché per il mercato del mattone dall’inizio del 2017, in linea di continuità con quando già stava  succedendo sul finire del 2016 le cose si stanno mettendo meglio.

    A dirlo è Andrea Pellegatta titolare dell’Agenzia Tecnorete di via Roma 111-113 a Magenta insieme al socio Giuseppe Cantoni.

    “Lo scenario – dichiara Pellegatta – è sensibilmente migliorato grazie ad una serie di fattori. In primo luogo c’è stata una ripresa rispetto all’erogazione dei mutui che prima erano obiettivamente fermi. Contestualmente, chi vende ha la consapevolezza di doverlo fare ad un prezzo più basso che in passato”. 

    In altre parole, queste concause hanno ri-messo in moto il mercato, dando nuova linfa all’immobiliare e a tutto quanto, più in generale, gravita attorno al mercato del mattone. Torneranno i prezzi di prima precrisi?

    “Quasi certamente no – ribadisce il nostro esperto del settore – ed è proprio questa consapevolezza a fare oggi la differenza in positivo. Se prima vendevi a cento, oggi chi vende sa che se non abbassa le sue pretese almeno di un venti/trenta per cento, non potrà essere competitivo sul mercato. Questa aspetto facilita molto le cose. Pertanto, oggi – conclude Pellegatta – notiamo una ripresa delle trattative. Gli affari si chiudono ma dipende in gran parte da questa componente”. 

    Per un parere o una consulenza più approfondita lo staff Tecnorete di Andrea Pellegatta e Giuseppe Cantoni sono a disposizione della clientela. “Siamo l’unica Agenzia del gruppo Tecnocasa nel territorio di Magenta città ad occuparsi di residenziale. Per ogni richiesta noi ci siamo”.

    Informazione Pubbliredazionale

     

    Articolo precedenteAbbiategrasso, 800mila euro da Tim per la fibra ottica: 10mila case raggiunte
    Articolo successivoTangenti, finisce ai domiciliari primario del “Gaetano Pini” di Milano