Economia/LavoroNews

Mattone: prezzi delle case di Magenta, la ripresa non c’è

MAGENTA – Ancora crisi nera per il mercato del mattone che in tutta Italia, se non nelle zone più turistiche, proprio non vede una vera ripresa. La constatazione delude dopo che ci si aspettava almeno una piccola ripresa anche al nord, ma stando ai nuovi dati solo in alcune zone e per certi immobili si supera la soglia dei 2 mila euro al mq, per gli altri la media è di 1.531 euro per metro quadro riferibili al solo mese di marzo. Non è una cifra che fa stare allegri perché durante il mese di aprile dello scorso anno il prezzo medio richiesto al metro quadro era di 1.562 euro. Come si nota la diminuzione in un anno è stata del 1,94%, e non è certo poco. Non solo, per capire ancora meglio si può valutare anche il prezzo più alto registrato a Magenta negli ultimi 2 anni e che risale al giugno del 2014 ed è di 1.673 euro al metro quadro.

Stiamo parlando anche di località che fino a prima della crisi erano praticamente considerate inaccessibili per buona parte dei lavoratori, dati i costi, ma che oggi, in pratica, vengono svendute. E così si continua a favorire, anche se non volontariamente, chi ha la possibilità di acquistare. Sono sempre di più gli aspiranti acquirenti che confrontano i prezzi delle spese acquisto prima casa spaziomutui.com per capire quale finanziamento o mutuo sia più conveniente e acquistare così la casa, sogno degli italiani.

Peccato non possano dirsi altrettanto soddisfatti i proprietari che si vedono invece, in diverse occasioni, a svendere l’immobile, magari perché non possono permettersi di pagare le tasse sulla seconda casa o perché hanno bisogno improvvisamente di liquidità. Insomma, in tutti questi casi il minimo comune denominatore è solo uno: non si vende bene, ma si acquista benissimo. E anche questo è il riflesso di un’economia che stenta a riprendersi, soprattutto in certi comparti, come quello del mattone, che non decolla, e questo significa non solo svendere per i proprietari, ma anche vendere a prezzi molto più bassi anche le nuove costruzioni, con conseguente diminuzione del lavoro per le imprese, molte delle quali hanno già chiuso l’attività.

(I.P. informazione publiredazionale)

Magenta-via Roma-MAG27
Magenta-via Roma

ex laminati

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi