Marco Bocca da Robecco sul Naviglio nuovo consigliere della Fondazione Ticino Olona

251

LEGNANO – Giovedì 8 settembre, dopo più di un anno, il Consiglio di Amministrazione della Fondazione è tornato a incontrarsi in presenza. Lo ha fatto perché ne sentiva la necessità e anche perché era chiamato a un’incombenza che non poteva essere svolta online: la votazione a scrutinio segreto per la nomina di un nuovo Consigliere in sostituzione del dimissionario Alessandro Acito.

 

È stato eletto all’unanimità Marco Bocca di Robecco sul Naviglio, candidato dall’associazione La Quercia di Magenta in risposta al bando pubblico rivolto alle Onlus del territorio, emanato dalla Fondazione lo scorso luglio sulla base dell’apposito regolamento. Il nuovo consigliere ha una lunga esperienza nel mondo del volontariato e del sociale. Attualmente è presidente dell’Associazione Gerusco, realtà non profit attiva formalmente dal 2012 che opera nel comune di Robecco s/N e organizza eventi dedicati ai giovani, relazionandosi con molte altre associazioni del territorio. È stato inoltre consigliere della ProLoco del medesimo comune.

 

Articolo precedenteRobecco sul Naviglio. L’Alfredo spegne 63 candeline. Tanti auguri dalla redazione di Ticino Notizie !
Articolo successivoCecchetti replica a Peluffo: “In Lombardia il Cdx è maggioranza. Ma di che parla il PD ?”