Marcallo con Casone, spunta il dosso dissuasore in via Varese

121

MARCALLO CON CASONE – Se i dissuasori con le faccine imbronciate non bastano per risolvere il problema della velocità degli automobilisti, ecco che arriva il dosso che ti obbliga a rallentare. E’ comparso da pochi giorni in via Varese a Marcallo con Casone, la strada che porta al sottopasso della TAV e che conduce a Mesero. Un dosso ben segnalato dai cartelli che si presenta, a detta degli automobilisti che lo hanno sperimentato, alto quel tanto che basta per essere obbligati a rallentare. Un sistema per migliorare la sicurezza lungo una tratta dove, troppo spesso le velocità sono elevate.

G.M.

Articolo precedenteL’Avis Magenta ricorda il dottor Antonio Garavaglia
Articolo successivoA San Vittore Olona al via i lavori per la riqualificazione della scuola primaria ‘Carducci’