NewsPolitica

Marcallo con Casone: adesso è ufficiale Marina Roma candidato sindaco

Passaggio di consegne con Massimo Olivares. Scelta all'insegna della continuità amministrativa

MARCALLO CON CASONE – Anche la Lega di Marcallo con Casone rompe il silenzio. Il Sindaco Massimo Olivares (nella foto sotto), al termine del suo secondo mandato passa il testimone a Marina Roma (nella foto in evidenza), attuale assessore della sua giunta.
La decisione è stata presa da tempo insieme alla sezione della Lega di cui il nuovo candidato fa parte.
Marina Roma è militante della Lega Nord-Lega Lombarda dal 1993, ha guidato la Sezione per diversi mandati come segretario ed è stata vicesindaco a Bernate Ticino dal 2009 al 2014, anno in cui viene eletta consigliere della Lega a Marcallo con Casone ed entra in giunta.

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo vent’anni in prima linea, prima come vicesindaco poi come sindaco, è arrivato il momento di lasciare il posto ad altri. Lo faccio serenamente ritenendo di consegnare le chiavi a chi saprà continuare il lavoro con lo stesso entusiasmo ed attaccamento al paese che ci ha contraddistinto in questi anni. Non sparirò certo dallo scenario della politica locale, ho dato piena disponibilità alla nuova squadra quindi adesso, oltre a chiudere gli ultimi mesi del mandato, penso alla campagna elettorale”- così dichiara Olivares.
Marcallo con Casone affronta dunque le nuove elezioni amministrative all’insegna della continuità:Questa scelta risulta quasi naturale in un paese con la nostra storia, scritta con la testa, il cuore e l’entusiasmo di alcuni giovani che nel lontano 1991 hanno fondato la sezione e si sono affacciati, completamente inesperti, alla vita amministrativa del paese, e io ero una di quelli… sono onorata di averne fatto parte e di essere stata scelta oggi per proseguire questo percorso. Questa consapevolezza mi ha portato a scegliere di costruire una nuova squadra che però avesse una importante componente del vecchio gruppo, quindi vedremo facce nuove accanto a militanti storici della sezione. Non nego di iniziare con quella ovvia preoccupazione di chi si assume nuove responsabilità: succedere ad un grande sindaco non è certo facile, spero di esserne all’altezza sollevata dal fatto di saperlo vicino e al nostro fianco in questo nuovo capitolo della storia leghista e amministrativa del nostro paese”.

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi