#ManuGlamour, c’è una voglia fortissima di PRIMAVERA- di Emanuala Arcidiacono

    68

     

    C’è una voglia di primavera fortissima nell’aria, c’è desiderio di rinascita, bisogno di cambiamento. L’arrivo del mese di Febbraio ha riportato giornate leggermente più lunghe, più luce E la luce è fonte di speranza e simbolo di vita. Per le strade delle nostre città, tra la gente, tutto si tinge di nuovi colori. Il tiepido sole che ci illumina sembra riportarci alla mente le serate primaverili, dove tornare a casa comincia ad essere difficile, i profumi nell’aria, l’atmosfera, tutto ci porta a desiderare di vivere, sempre più intensamente. E questo si riflette nella vita di tutti i giorni ma anche nella moda. Quel sole, non è realmente poi così tiepido, l’aria risulta a tratti ancora pungente, ma vederlo splendere alto nel cielo, invoglia ad indossare capi più leggeri, colori più luminosi, segno della splendida stagione che sta arrivando. Sabato a sera a cena con un gruppo di amici speciali, tutte le “signore” ( in realtà siamo poco più che ragazzine!), indossavano leggeri ed eleganti cappottini.

    Con una di loro abbiamo convenuto che le temperature fossero già divenute miti ( al termine della cena la mia auto segnava meno un grado, ma noi il tepore lo avevamo dentro!).

    Nel week end, a Milano, ho visto molti rinunciare alle calze, indossare leggeri giubbini di pelle o trench alla moda, nonostante non fosse affatto caldissimo. Mia madre a questo punto avrebbe detto che siamo nel periodo più pericoloso : per prendere un brutto raffreddore! Ma io lo capisco, dopo mesi di piumini e pellicce ecologiche, come non sfruttare i primi raggi per cambiare registro. E le vetrine milaesi oggi ne erano il simbolo più convinto e convincente. In bella mostra i colori del momento : verde ( il mio preferito) su tutti.

    Moltissimo cipria, moltissima renna ecologica ( per la gioia degli animalisti ed a tutela del portafoglio), molto grigio ( adorooo), e fiori, fiori ovunque. Mi sembra di sentire Miranda Priestley, ne ‘Il Diavolo Veste Prada’,  con la sua celebre affermazione :” floreale? a primavera? avanguardia pura”..

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    Ma anche di questo abbiamo bisogno, di una ventata di colore, di capi leggeri, di trasparenze, sandali gioiello su tacchi vertiginosi, scarpe coloratissime, per dichiarare la fine di un altro inverno. Con la sensazione di rinascita di quanto ciò comporta…

    Emanuela Arcidiacono

    Manu Arcidiacono
    Articolo precedenteESCLUSIVO Magenta, Forza Italia ‘silura’ Tino Viglio. Ma lui non fa un plissè..
    Articolo successivoMagenta, Francesco Cozzi e la cultura del fare: un’azienda modello che guarda al domani