+++ Maltrattamenti nella comunità alloggio del Pavese/2. ATS Pavia al lavoro in stretta sinergia con le Forze dell’Ordine e a stretto contatto con le famiglie +++

181

PAVIA – In riferimento all’intervento di questa mattina,  ATS Pavia ha lavorato in stretta sinergia con le Forze dell’Ordine sin dalle prime segnalazioni che hanno portato all’arresto del proprietario della struttura e di 4 OSS per avvenuti maltrattamenti sugli ospiti.

Una squadra composta dal Direttore Sanitario di ATS Pavia Stefano Boni, medici, infermieri e assistenti sociali immediatamente intervenuti sul posto, stanno valutando le condizioni dei 9 ospiti, per ricollocarli immediatamente in altre strutture sociosanitarie del territorio.

“Siamo in costante contatto con le famiglie dei 9 anziani che erano ospitati nella struttura e che stiamo attualmente ricollocando in altre RSA e strutture sociosanitarie del territorio – assicura Lorella Cecconami, direttore generale di ATS Pavia. Situazioni come questa confermano quanto l’attività di vigilanza ordinaria e straordinaria su tutte le strutture che ospitano soggetti più o meno autosufficienti, sia di fondamentale importanza, così come la preziosa e costante collaborazione con le Forze dell’Ordine”.
Articolo precedente+++ Anziani maltrattati in una casa di riposo nel Pavese, scattano le manette per la titolare e quattro operatrici +++
Articolo successivo+Dalla Svizzera in treno con 1 milione e mezzo in contanti: pizzicati dalla GDF a Como