Maltempo, danni ingenti nel Varesotto e a Lodi. Raffiche di vento da 80 all’ora

    164

     

     

    VARESE-LODI  I vigili del fuoco di Varese sono intervenuti ieri per decine di interventi causa la forte ondata di maltempo che ha colpito il medio e alto Verbano. Oltre trenta le richieste di soccorso: a Luino un veicolo in transito e’ stato colpito da una pianta, illeso il conducente; nella frazione di Colmegna un albero e’ rovinato su un’auto in sosta. A Maccagno con Pino e Veddasca diversi gli alberi caduti sulle strade mentre due edifici sono stati scoperchiati, le lamiere del tetto trasportate a decine di metri hanno colpito diverse abitazioni.

    In un edificio colpito da pezzi di copertura sono esplose le finestre, illesi gli occupanti che sono riusciti a mettersi a riparo. A Castelveccana c’e’ anche stato l’incendio di un abitazione: i vigili del fuoco intervenuti con due automezzi hanno spento il rogo.
    Una bomba d’acqua accompagnata da violente raffiche di vento si e’ invece abbattuta su Lodi e dintorni ieri sera. A Lodi le raffiche di vento hanno raggiunto gli 80 chilometri orari, un albero si e’ spezzato abbattendosi sul ponte dell’Adda e bloccando, cosi’, la circolazione stradale fino alla rimozione grazie all’intervento dei vigili del fuoco; e una parte di un altro albero si e’ abbattuta, sempre nel capoluogo, sul viale in entrata della citta’: viale Milano.
       A Sant’Angelo Lodigiano, le raffiche di vento hanno raggiunto gli 88 chilometri orari, molti rami si sono staccati dagli alberi anche in centro storico e in via Trento e Trieste e’ crollato un albero. (
    Articolo precedenteE’ morta Nadia Toffa: il commovente saluto dei colleghi delle Iene
    Articolo successivoUbriaca, urta auto davanti a commissariato di Busto Arsizio. Via la patente e oltraggio a pubblico ufficiale