CronacaNews

Malpensa, sdoganati 600mila tra tamponi e test rapidi in arrivo dall’Oriente

 

MALPENSA –  I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM), in servizio presso l’aeroporto di Malpensa, hanno effettuato il rapido sdoganamento di materiale sanitario giunto nelle scorse ore dalla Corea del Sud e dalla Cina con due diversi voli umanitari.

      Si tratta di 100.000 tamponi nasali di origine cinese per diagnosi COVID – 19, destinati alla Regione Campania, e 500.000 test rapidi di origine coreana, destinati alla struttura del Commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento dell’emergenza epidemiologica da SARS-CoV-2.

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Related Articles

Back to top button

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi