CronacaNews

Magenta, via Roma: porfido o asfalto rosso?

MAGENTA – «Per l’ultimo tratto di via Roma sarebbe meglio il porfido ma i tempi rivestono un aspetto non secondario». E’ questa la sintesi degli pareri raccolti tra i negozianti di quella che, a tutti gli effetti, è la strada del ‘salotto cittadino’. Mentre, infatti, rispetto al primo lotto dei lavori – quello che inizierà tra poco e interesserà la fascia compresa tra piazza Kennedy e l’inizio della pista ciclabile –  è pacifico che sarà utilizzato l’asfalto coloro ‘rosso Magenta’ sul resto la discussione è più che mai aperta. Piuttosto critico per il “metodo” scelto dalla Giunta è Antonio Valisi, panettiere di via Roma e già consigliere comunale di Forza Italia«Troppo comodo scaricare la decisione sui commercianti. A me pare, invece, che sia tutta una tattica. L’assessore Enzo Salvaggio, infatti, farebbe anche l’altro tratto con l’asfalto però vuole che siano i negozianti alla fine a dirlo…». L’illazione di Valisi è, a suo avviso, suffragata dai numeri:«Mettendo davanti lo spauracchio dei tempi di cantiere è chiaro che poi magari qualcuno opta per l’asfalto rosso». In realtà da quanto trapelato finora, di cantieri per la seconda parte di via Roma, non se ne parla sin dopo la metà di agosto. Vero è poi che l’Amministrazione di Marco Invernizzi ha a disposizione mezzo milione di euro da usare anche per la via Garibaldi. Come dire, che non si può fare tutto. Dora Russo, titolare de ‘L’Erbolario’ è molto pragmatica: «Piuttosto che vedere buchi e rattoppi…meglio l’asfalto rosso». Mentre Luigina Paletti de “Le Caveau” negozio d’abbigliamento per bambini, commenta così: «Facendo un discorso egoistico legato ai tempi d’intervento, sarebbe meglio l’asfalto rosso, ma per l’estetica e l’importanza del centro storico, è meglio il porfido. Certo è – aggiunge la negoziante – che i lavori sarebbero dovuti avvenire non ad inizio stagione ma ad agosto, quando, la maggior parte degli esercizi sono chiusi, così da non comprometterne il fatturato». L’opzione porfido, infine, è sposata anche da Giuseppe Cantoni, titolare della Tecnorete Immobiliare e dal suo collaboratore di fiducia, Andrea Pellegatta.«La via Roma è il biglietto da visita della città, non possiamo dimenticare questo aspetto. Meglio qualche sacrificio in più in termini di tempo, che poi sarà ripagato da un buon risultato». Il dibattito, intanto, continua a tenere banco. Così come si susseguono gli incontri tra Amministrazione e mondo del commercio. La città ha voglia di ripartire dopo un lungo sonno e il look è unLuigina Palettigiuseppe-cantoni-500x500_candrea pellegattaantonio valisiDORA-RUSSO-500x500_c fattore per niente trascurabile.

Fabrizio Valenti

(nelle foto partendo da sinistra a scendere: Luigina Paletti, Giuseppe Cantoni, Andrea Pellegatta, Antonio Valisi, Dora Russo)

Tag
Vedi Altro

Redazione

Redazione Ticino Notizie

Potrebbe Interessarti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi