Magenta/via Novara, un residente: ‘Bene i lavori, ma restano parecchie buche’

    137

    Riceviamo e pubblichiamo

    Buongiorno,

    circa una settimana fa partivano i lavori per il rattoppo del manto stradale di via Novara a Magenta. 

    Peccato che via Novara non finisca all’angolo con via Leopardi, ma continui verso via Aretino passando davanti all’ipsia e alla Disa. E proprio li si e’ dimenticato di chiudere una serie di buche(sul piazzale ipsia /Aretino  e su via Novara di fronte alla fontanella) profonde sino a 15 cm.

    Se si pensa che da lì transitano sia i ragazzi della scuola in scooter /bici sia gli operai diretti a  fondo via si capisce come resti pericolosa la situazione.

    Una in particolare più che una classica buca si presenta come una depressione nel manto stradale, simile a quelle che a Roma si sono trasformate in voragini.

    Inoltre su tutta via Novara e parallele appaiono in blu sull’asfalto simboli che indicano valvole /derivazioni ecc. Forse ci aspetta una nuova apertura di cantieri che creeranno altri rappezzi provvisori/definitivi? Invito a verificare voi stessi la situazione e documentarla per
    attirare l’attenzione di chi di dovere.

    Grazie

    Roberto Perotti

    Articolo precedenteIl consigliere regionale Silvia Scurati in visita all’Anfass di Abbiategrasso
    Articolo successivoTelecamere, Magenta partecipa al bando di Regione Lombardia